NL

NL

Coffeeshop per tutti: dopo Eindhoven e Tilburg anche a Den Bosch cannabis a turisti e non residenti

I coffeeshop di Den Bosch possono vendere cannabis anche ai non residenti nei Paesi Bassi. La decisione è stata presa dal comune, che ha stabilito di non controllare più se i visitatori delle coffeeshop siano effettivamente cittadini o residenti olandesi. La regola, chiamata “criterio di residenza”, era inizialmente destinata a prevenire il turismo della droga, imponendo ai coffeeshop di verificare l’identità dei clienti, scrive OmroepBrabant.

Den Bosch ha cinque coffeeshop e la non osservanza del criterio di residenza ha in passato comportato la possibilità di chiusura dei locali da parte del sindaco. Tuttavia, il comune ha riscontrato che questa regola causava disordini, con persone respinte che si aggiravano nelle vicinanze sperando di ottenere droghe leggere da altri clienti. Inoltre, non è stato rilevato un problema di turismo della droga nella città.

Di conseguenza, la città ha deciso, in collaborazione con la polizia e il pubblico ministero, di non far rispettare più questa norma: la decisione è stata accolta con favore dai coffeeshop locali, come Chip ‘n Dale e The Grass Company, che hanno dichiarato che la nuova politica riduce i problemi e il lavoro per i loro portieri.

Tutte le altre regole relative alle coffeeshop rimangono in vigore e il comune si riserva il diritto di reintrodurre i controlli sul criterio di residenza in futuro se la situazione dovesse cambiare. Già dal 2019, città come Tilburg ed Eindhoven avevano smesso di far rispettare questa regola.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli