“Ciclisti pirati”, turisti di Amsterdam furiosi con i locals sulle due ruote

Un video che mostra ciclisti sulla Geldersekade nel centro di Amsterdam, mentre si fanno strada tra i pedoni, ha suscitato reazioni di sorpresa da parte degli spettatori stranieri. La pagina Facebook “Amsterdam Photo Of The Day”, popolare tra gli inglesi, ha condiviso il video sottolineando che i ciclisti di Amsterdam a volte “non sono amichevoli”. Finora ci sono state più di 400 reazioni, dice AT5.

Alcuni commenti criticano la situazione, evidenziando che i pedoni dovrebbero avere la precedenza. Un uomo di Dublino si chiede perché i pedoni siano costretti a camminare in spazi ridotti, mentre un visitatore della Florida avverte che alcuni ciclisti potrebbero arrabbiarsi.

Nel video non si vedono incidenti o litigi, ma chi l’ha postato insiste sulla pericolosità della situazione, rispondendo alle critiche con tono deciso. La situazione è causata dai lavori in corso che hanno trasformato la Geldersekade, normalmente a senso unico, in una strada a doppio senso per i ciclisti. Questo crea difficoltà sia per i pedoni, spesso turisti, che per i ciclisti, che devono fermarsi sui parcheggi o sui marciapiedi a causa del traffico automobilistico.

Questa situazione perdurerà fino all’8 ottobre. Nella prima settimana della deviazione, anche gli abitanti di Amsterdam hanno espresso sorpresa.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli