Il ciclona Ciara ha colpito duramente i Paesi Bassi, come atteso, ma l’impatto è stato più pesante del previsto. I disagi maggiori sono stati avvertiti sulle strade e per chi viaggia con il treno. Stando ad NOS, le raffiche di vento registrate sulle piattaforme nel Mare del Nord, sono state più violente di quanto atteso.

I danni stimati, ad oggi, sono stati: un appartamento evacuato a Rotterdam, una pompa di benzina nei pressi di Haarlem, alberi caduti un po’ ovunque nel Paese e oggetti scaraventati con violenza dalle raffiche. Per fortuna, nessun ferito e nessun danno significativo.

Durante la giornata di ieri, il codice arancione è stato in vigore fino alle 10 di sera. Oggi la situazione è più tranquilla ma KNMI ha comunque emesso un codice giallo, in vigore fino al pomeriggio.