Come lo è stato Marzo, anche Aprile è pieno di eventi, talmente pieno, che la rubrica si farà di nuovo in due.

La primavera è qui e con i tulipani sono sbocciati anche importanti festival, appuntamenti annuali attesi da tutti i cinefili stanziati nei Paesi Bassi.

Go Short – dal 6 al 10 aprile – Nijmegen

Il festival del cortometraggio è sempre un appuntamento interessante. Gareggiano film diversi in varie categorie, tra cui quella olandese, europea e quella dedicata ai giovani e alle scuole. A propGo-Short-logo-600x300osito di scuola, il festival ha un’intera sezione dedicata all’Educatie, per coinvolgere gli studenti e i professori. Il cortometraggio è un genere estremamente sottovalutato, eppure difficile da realizzare. Immaginate di dover raccontare una storia in due ore e poi di doverlo fare in 5 minuti. Le carte in tavola cambiano. Questo, quindi, porta i racconti a essere più incisivi e a effetto, per questo sono sicura, che il festival ci regalerà delle vere chicche.

 

Imagine Film Festival (IFF) – dal 14 al 24 aprile – EYE, Amsterdam

Imagine1Sempre ospitato dall’EYE di Amsterdam, anche questo aprile arriva l’Imagine Film Festival, giunto alla sua 32esima edizione. Questo è il festival adatto per tutti i nerd amanti dello Sci-Fi e del fantastico in generale. Il surreale qui la fa da padrone e in programma ci sono film, che promettono seriamente di essere spettacolari. Il film di apertura sarà l’americano Midnight Special, di Jeff Nichols, quello di chiusura il norvegese The Wave, di Roar Uthaug.

 

 

Cinema Arabe – dal 19 aprile al 7 maggio – Amsterdam, Rotterdam, Leeuwarden, Den Bosch, Den Haag

Bello, interessante e penso quanto mai importante in questo periodo di confusione. L’evento dedicato al cinema arabo, che avrà luogo in diverse città olandesi, rapprecinemarabe-2015-header2senta un appuntamento da non perdere. Il cinema è uno strumento potente, soprattutto quando può veramente aprire al dialogo. Si parla molto di cultura araba, spesso senza saperne niente. Ecco allora come questa raccolta di film, accompagnati da dibattiti e concerti, può rappresentare un modo per comprendere meglio un mondo diverso dal nostro, ma allo stesso tempo molto presente nella nostra società.

 

Leiden International Short Film Festival (LISFE) – dal 29 al 30 aprile – Haagwegvier, Leiden

Vi avviso subito che per avere informazioni migliori su questo Festival, vi dovete affidare alla pagina Facebook, il sito non è molto chiaro.

YoutopiaComunque si tratta di un’altra interessante rassegna di cortometraggi, quest’anno a tema Youtopia. Nonostante l’evento duri solo due giorni, ci promette molte cose diverse oltre alle proiezioni. Concerti, dibattiti tematici, mostre d’arte e chi più ne ha più ne metta, a conferma che la piccola Leiden è comunque sempre un centro culturale d’interesse.

 

Beeld voor Beeld – dal 25 aprile al 5 maggio – EYE, Amsterdam

beeldBeeld voor beeld è un festival sulla diversità culturale. Dedicato per di più al genere documentaristico, anche quest’anno viene ospitato all’EYE. Letteralmente vuol dire “fotogramma per fotogramma” e ancora una volta ecco che il cinema diventa un ponte che avvicina le persone. Questa edizione, in particolare, è dedicata al tema dell’immigrazione e dei rifugiati, problematica quanto mai attuale.

Sicuramente da vedere.