Eurovision? No grazie. A quanto pare, Amsterdam non ospiterà l’Eurovision Song Competition 2020. 

Ziggo Dome, l’arena scelta come sede, non è disponibile per quella data. Troppe prenotazioni da riprogrammare, secondo il sindaco di Amsterdam, Femke Halsema.

La città ha cercato di trovare un’altra sede, ma invano: la RAI Arena e la Johan Cruijff sono già occupate, mentre l’AFAS Live è troppo piccola.

E si è deciso per il no. 

Certo deve stupire: il vincitore dell’edizione del 2019 è proprio un olandese, Duncan Laurence. Non succedeva da ben 44 anni. E anche il sindaco si rende conto della delusione cui va incontro. 

Questo festival non s’ha da fare: l’Eurovision dovrà tenersi comunque in Olanda, ma anche Den Haag e Breda hanno deciso di non presentare un’offerta.

Gli appassionati ripongano le loro speranze altrove: Rotterdam, Utrecht, Den Bosch, Arnhem e Maastricht sono ancora in lizza.