di Massimiliano Sfregola

Aggiornamento: Giovedì 22/07

Non avremmo mai voluto aggiornare l’articolo originale, sostituendo “ferito” con “morto” ma nonostante poco fosse trapelato sullo stato di salute del giornalista Peter R. Devries è apparso chiaro da subito che la situazione fosse disperata.

Devries è morto il 15 luglio e la conseguenza immediata sul caso è stato il cambiamento del capo di imputazione: i due sospetti in detenzione sono ora sospettati di omicidio volontario, oltre a possesso illegale di arma da fuoco.

La vicenda

Il 6 luglio, Amsterdam, anzi la scena criminale di Amsterdam ha fatto parlare di nuovo di sé, puntando a nomi noti. Due anni fa era stato giustiziato l’avvocato Derk Wiersum, il legale del criminale-pentito Nabil B. un testimone chiave nel caso Marengo, il maxi-processo alla Mocro Maffia.