+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Chi c’è dietro? Fotografie del complotto in mostra a Utrecht

Si apre domani 23 novembre l’esibizione fotografica dedicata alle nuove narrative del potere

Algoritmi, flash trading, populismi e teorie cospirazioniste, attacchi sistematici a media e scienza. Le nostre vite sono sempre più guidate da dinamiche difficilmente tangibili: dal modo in cui gli algoritmi dei social media cercano di influire sulle nostre scelte ai sistemi di videosorveglianza intelligenti capaci di individuare comportamenti devianti negli spazi comuni, dall’archiviazione e la condivisione di dati sensibili fino alla necessità di sigillare i confini tra stati nazionali.

Tutto include dinamiche di controllo e oscure trame di potere che ridefiniscono non soltanto modelli di comportamenti ma stabiliscono cosa sia “normale” e cosa “malato”, cosa sia “giusto” e “sbagliato”. Esiste però un disegno preciso chi si nasconde dietro tutto questo o si tratta di una paranoia collettiva? 

A partire da domani la mostra di fotografia internazionale Who’s in Control? – Exploring new narratives of power tenterà di rispondere a questo quesito: al FOTODOCK di Utrecht, in una vecchia scuola a poca distanza dal Duomo, giovani fotografi provenienti da paesi diversi espongono le proprie opere per offrire al pubblico una panoramica sul cambio di paradigma che si sta giocando nelle nostre società. Il progetto è tanto più ambizioso perché cerca di opporsi a questa narrativa del potere dominante tramite una sorta di resistenza contronarrativa e attivismo per immagini.

Affidandosi quindi a un qualcosa che è parte integrante del processo chiamato in causa: al giorno d’oggi siamo subissati da un flusso continuo di immagini, la cui capacità di impattare il nostro immaginario si è notevolmente affievolita. Saranno le immagini a salvarci?

FOTODOK è una galleria d’arte polivalente che organizza mostre fotografiche, conferenze, dibattiti e formazione sui problemi sociali. Cerca di raccontare storie attraverso la fotografia documentaria facendo interagire immagini e fotografie con la realtà virtuale e webdocumentaires. 


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!