Ammesso che le vacanze estive sfumino e che tornare in Italia sia rischioso, tanto da convincere molti a rimandare la partenza, rimane l’opzione Olanda. Che tempo attendersi? Stando a Weeronline, è già possibile fare una stima approssimativa della stagione estiva che aspetta tutti coloro che rimarranno qui.

“Le aspettative per le vacanze estive hanno molte somiglianze con il clima nell’estate del 2018, quando ci furono una grave siccità e alcuni picchi di calore significativi”; in pratica, per gli amanti delle estati fresche, non sono buone notizie. Le temperature, certo, non toccheranno i picchi italiani ma si assesteranno tra i 25° e i 30° con molto sole e temperatura asciutta.

Sono da considerare anche picchi di 35/40° e probabilmente, ciò avverrà in due o tre occasioni nel corso dell’estate. Sono attese anche piogge e temporali sparsi, quando il vento inizierà a soffiare sul Mare del Nord. Le isole, per chi non ama il caldo eccessivo, rimarranno gli unici “rifugi” accessibili. Il problema, tuttavia, sarà la siccità: la situazione tenderà a peggiorare e la possibilità di incendi e di disastri per gli agricoltori  è molto concreta.