ART

ART

CHAPTER 3HREE: una mostra per sondare la mente di Maarten Spruyt

CoverPic@Anouk van Kalmthout

Il 24 gennaio è inaugurata la mostra collettiva CHAPTER 3HREE, presso lo spazio creativo Het HEM ad Amsterdam. La mostra, che comprendere i lavori di 27 artisti, è curata dell’artista Maarten Spruyt. La mostra, infatti, è un viaggio simbolico all’interno della mente del curatore, che ha ricevuto piena autonomia per organizzarla.

Lo spazio Het HEM è estremamente suggestivo. Lo stabile è un’ex fabbrica di munizioni, attiva dagli anni ’50 del 900, fino al 2003. Progressivamente diversi artisti hanno occupato i suoi enormi spazi per sfruttarli come meglio credevano. Nel corso degli anni il tutto si è meglio organizzato ed è ora perfettamente attrezzato per ospitare nuove mostre ed eventi. Al suo interno sono presenti salotti, librerie, un music bar nel seminterrato con un ottimo sound system, un ristorante e caffetteria: un luogo perfetto per interagire col pubblico ed esporre le proprie opere. Nonostante questo, non ha perso le caratteristiche precedenti. Dentro si sente ancora l’odore di polvere da sparo e di vernice. La struttura è rimasta intatta, provocando ancora un forte senso di alienazione.

Dentro questi suggestivi spazi sono collocate le opere degli artisti. In particolare in un’area di 200 metri quadrati nel seminterrato che fungeva da poligono di tiro. L’ampio spazio è funzionale, dato che l’idea è quella di far entrare il pubblico in un tunnel (di disperazione) senza fine per poi progressivamente portarlo fuori e ritrovare la speranza. Le installazioni, collocate lungo il tunnel, vogliono giocare sulla capacità d’introspezione del pubblico. L’esibizione, infatti, fa leva sulla predisposizione della mente umana di creare dei propri mondi interiori. L’esibizione stimola queste capacità, portando fuori gli spettatori dalla propria confort zone.

Fin da giovane, Maarten Spruyt si è concentrato sulla trasmissione degli stati d’animo attraverso le proprie opere. Dopo aver studiato design della moda presso l’Akademie Vogue di Amsterdam, è entrato nel settore della moda. Le sue mostre sono state esposte al Rijksmuseum, Van Gogh Museum e il Kunstmuseum presso L’Aia.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli