Source Pic: politie

La polizia mette in guardia contro la “sfida gel blaster” su TikTok: i giovani sono invitati a sparare ai passanti con pistole giocattolo automatiche, dice NOS con il rischio di incidenti  in tutto il paese. I gel blaster sono pistole giocattolo riempite con palline di gel. “Vediamo che il fenomeno acquisisce sempre più piede, con tutti i rischi associati”, ha detto a Omroep Flevoland il responsabile della comunità digitale della polizia di Almere-Buiten Stefan Jansen.

Ad esempio, di recente le cose sono sfuggite di mano a Lelystad quando 25 giovani si sono sparati addosso e hanno colpito un passante. Il ragazzo colpito ha poi inseguito i 25con un coltello e di recente c’è stata anche una rissa ad Almere, dopo che un ausiliario del traffico è stato colpito e la vittima è stata avvicinata dagli astanti.

Le pistole giocattolo non solo possono causare ferite, ma possono anche fuorviare la polizia. “Molti di quei gel blaster sembrano vere armi da fuoco”, dice Jansen. Quando la polizia riceve una segnalazione, procede con l’idea che venga utilizzata un’arma vera: “Estraiamo anche noi le nostre”.

A Rotterdam, per questo motivo, la polizia ha dovuto sparare un colpo (vero) di avvertimento. All’inizio di quest’estate, anche la polizia di Breda è intervenuta dopo una segnalazione per una sparatoria, proprio come ad Haarlemmermeer, Middelburg e Utrecht. I gel blaster non sono illegali perché considerati giocattoli ma non si puo’ essere utilizzato in uno spazio pubblico.

La scorsa settimana ad Amsterdam, un ragazzo di un bar gay è stato ferito a un occhio quando dei giovani omofobi hanno sparato sulla terrazza con un gel blaster.