The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

CEO di Air France-KLM rinuncia a bonus e parte del suo salario, dopo la bufera.



Il CEO del gruppo Air France-KLM, Benjamin Smith, ha annunciato lo scorso giovedì di voler rinunciare al suo bonus del 122% e al 25% del suo stipendio, durante la crisi dovuta al Covid-19. Decisione presa nonostante l’annuncio, fatto poche ore prima dalla stessa compagnia aerea, di voler modificare le condizioni del bonus per Smith, così da permettergli di ricevere in ogni caso un compenso significativo.

Smith, che ha assunto la carica di CEO nel settembre 2018, aveva dichiarato già il 16 Marzo scorso la sua disponibilità a rinunciare alla sua retribuzione, nel contesto di crisi del coronavirus. D’altro canto, però, la divulgazione di un documento in cui la compagnia aerea dichiarava che il CEO avrebbe ricevuto un bonus, in aggiunta al suo salario di 900 mila euro, ha scioccato i politici olandesi.

Il Ministro delle finanze Wopke Hoekstra, ha subito ribattuto che tale bonus complicherebbe le trattative messe in atto dalla compagnia aerea per un aiuto economico da parte del governo. Hoekstra ha, infatti, già dichiarato ad AP che il governo, azionista per il 14% della società, si opporrà ad un bonus per il CEO, dato che il governo dovrà porre in essere un’operazione finanziaria per salvare la compagnia.

La società madre di KLM e Transavia è, infatti, impegnata in un negoziato con i governi francese e olandese per ricevere un prestito di diversi miliardi di euro. Lo scopo di tale prestito sarebbe quello di mantenere a galla la società dopo il crollo della domanda causato dal coronavirus.

Una mossa simile a quella di Smith, è stata adottata dal CEO di KLM, Pieter Elbers, il quale ha deciso di rinunciare al 20% del suo stipendio, in risposta alla crisi economica scaturita dalla pandemia di Covid-19. Elbers si dice, inoltre, entusiasta della flessibilità della società e dei suoi dipendenti di fronte a questo momento difficile e senza precedenti.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!