flightlog, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Dall’11 gennaio, i residenti  nella regione di Rotterdam potranno essere vaccinati all’aeroporto di Rotterdam-L’Aia, scrive NOS.

L’aeroporto è stato scelto come sede per effettuare i vaccini, grazie agli ampi padiglioni di cui dispone, alla posizione centrale e alla quantità di posti auto. Secondo il portale, il comune sta ancora valutando il miglioramento del collegamento del trasporto pubblico con l’aeroporto, dove attualmente si trova  una postazione  XL per i test Covid.

Rotterdam è tra le prime regioni GGD a dare il via alla vaccinazione, insieme a Hart van Brabant e Utrecht. Gli operatori sanitari saranno i primi  e dovrebbero ricevere una lettera dal loro datore di lavoro.