NL

NL

CBS: Olanda in lieve recessione, l’economia è in contrazione da sei mesi

L’economia olandese si è contratta dello 0,3% nel secondo trimestre di quest’anno rispetto al trimestre precedente. Questo dato emerge dal primo calcolo dell’Ufficio Centrale di Statistica (CBS). Nel primo trimestre di quest’anno l’economia era giàdiminuita dello 0,4%. Quando i valori sono in contrazione da due trimestri consecutivi, segnalano ufficialmente l’ingresso in una recessione.

“Non si tratta di una recessione classica, con fallimenti di massa e persone che perdono il lavoro”, afferma il capo economista del CBS, Peter Hein van Mulligen a NOS.

“In realtà, l’economia olandese non è cresciuta o è cresciuta molto poco per quattro trimestri consecutivi, quindi questo trimestre rientra in tale quadro. Ma non è che i Paesi Bassi siano improvvisamente sull’orlo di un baratro economico. È un periodo di stagnazione”, ha affermato Van Mulligen.

Il capo economista CBS vede anche vantaggi. A volte una recessione leggera può essere positiva per l’economia. “Se la forte pressione sul mercato del lavoro diminuisce un po ‘, le aziende possono trovare più facilmente personale. Un po’ meno crescita, possiamo tutti sopportarlo”.

L’economia è diminuita principalmente perché i consumatori hanno speso meno. Ma questo non sorprende, secondo Van Mulligen. Dopo la pandemia, l’economia ha registrato una crescita eccezionalmente forte poiché finalmente potevamo spendere denaro per varie cose. E ora questa crescita rallenta.

L’economia è diminuita anche a causa della diminuzione delle esportazioni. Rispetto all’anno precedente, c’è ora anche una contrazione economica: nel secondo trimestre, l’economia era dello 0,3% più piccola rispetto al secondo trimestre del 2022. Tutti questi dati si basano sul primo calcolo CBS: ci sarà anche un secondo calcolo per il secondo trimestre, alla fine di settembre. A volte il tasso di crescita o di contrazione può essere riveduto.

Anche la politica dei tassi di interesse della Banca Centrale Europea contribuisce al rallentamento dell’economia: per contenere l’inflazione, la BCE ha gradualmente aumentato i tassi di interesse, passando dal -0,5% nel luglio 2022 al 3,75% attuale, dice NOS. Di conseguenza, alle imprese e ai consumatori è diventato più costoso prendere in prestito denaro, mentre il risparmio rende di più. Ad esempio, i tassi ipotecari sono ora notevolmente più alti di un anno e mezzo fa.

La ministra dimissionaria degli Affari Economici, Adriaansens, ha commentato i dati CBS affermando che nei prossimi tempi, in vista del Prinsjesdag, l’annuale discorso a margine della presentazione della finanziaria, il governo dovrà prendere le giuste decisioni.  

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli