Il numero di persone ufficialmente registrate come disoccupate nei Paesi Bassi è sceso a meno di 400.000 per la prima volta in otto anni, scrive l’ufficio nazionale di statistica CBS.

I dati sono particolarmente positivi: 8,7 milioni di residenti hanno un lavoro e 4,5 milioni lavorano a tempo pieno. Dei 4,2 milioni di part-time, quasi 500.000 vorrebbero lavorare più ore.

Il calo porta il tasso ufficiale di disoccupazione olandese al 4,4%, corretto per le influenze stagionali. Allo stesso tempo, il numero di persone che chiedono l’indennità di disoccupazione è sceso a 336.000 a novembre.

L’indennità di disoccupazione (ww) è erogabile per un massimo di tre anni, dopo di che le persone possono richiedere il sussidio universale (bijstand)