The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

CBS: Città olandesi invivibili per chi è al primo figlio. Il 40% lascia Amsterdam entro 4 anni

Aumentano i trasferimenti fuori città anche da Utrecht, Rotterdam e The Hague. Il centro statistico: è anche una questione di affitti



Sempre più alto il numero di famiglie con bambini piccoli che si allontanano dalle grandi città olandesi.

Secondo quanto riportato dal centro nazionale di statistica CBS, il 14% delle coppie che vivevano in comuni limitrofi alle grandi città e che hanno avuto il loro primo bambino nel 2012 hanno deciso di andarsene in meno di 4 anni. E per chi vive in città la percentuale è due o tre volte superiore.

Amsterdam è la città con il numero più alto di trasferimenti. Addirittura il 40% dei neo genitori del 2012 ha deciso di spostarsi in un altro comune entro il 2016. A Utrecht la percentuale si abbassa di poco, con il 34% dei trasferimenti. Rotterdam è in terza posizione tra le invivibili con il 28% di famiglie in uscita, subito seguita dal 27% di Den Haag.

Secondo il centro di statistica, l’elevata percentuale di famiglie giovani che se ne vanno dalla capitale sarebbe attribuibile alla maggiore probabilità di dover vivere in affitto. Le famiglie che affittano hanno una mobilità più alta delle famiglie che dispongono di una casa di proprietà. Resta il fatto che anche tra i neo genitori proprietari di immobili siano sempre i residenti ad Amsterdam quelli più propensi ad andarsene.

La percentuale di famiglie giovani che se ne vanno è in aumento dal 2013. Se il 12% delle coppie con un figlio nel 2012 ha abbandonato le grandi città in un anno, è al 18% la percentuale di famiglie del 2015 che si sono allontanate entro il 2016.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!