Il numero di giovani senza fissa dimora nei Paesi Bassi è aumentato quest’anno in modo significativo. A dirlo sono i numeri dell’Istituto statistico CBS. Si stima che nel 2016, siano state 12.400 le persone tra i 18 e i 30 anni rimaste sena un tetto, un drastico incremento rispetto agli 8,300 in più del 2015.

Osservando il grafico degli ultimi anni, dopo un sostanziale aumento tra il 2009 e il 2015, passando da 17.500 a 31.000. Il numero totale di persone senza fissa dimora è poi rimasto stabile a una cifra nel 2016. Tra il 2009 e il 2015 il numero è aumentato in modo significativo da 17.500 a 31.000.

Il numero di persone anziane senza fissa dimora nei Paesi Bassi, invece, è diminuito. Il 1 ° gennaio di quest’anno ci sono stati oltre 13 mila persone clochard di età compresa 30 e 50 anni. Nel 2015 questo gruppo di età costituiva più della metà della popolazione senza fissa dimora; quest’anno hanno ha rappresentato il 43 per cento.

La proporzione di persone senza un tetto nei Paesi Bassi è per oltre la metà di origine non occidentale. La loro età è compresa tra i 18 e i 30 anni.