The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

CBS: aumentano i milionari nei Paesi Bassi. Nood-Holland in testa

Il numero di milionari nei Paesi Bassi continua a crescere, in base a quanto afferma il rapporto di CBS (Centraal Bureau voor de Statistiek – l’organismo ufficiale responsabile per il coordinamento generale dei servizi statistici) relativo all’anno 2018.

Secondo il CBS, infatti, nel 2018 si contava la presenza di 207,000 famiglie (2,7% del totale) con un patrimonio superiore ad un milione di euro; tenendo conto dei debiti ipotecari e delle proprietà immobiliari.

Nel 2018, in media, un nucleo familiare considerato milionario aveva un patrimonio di 2.5 milioni, contro i 119.000 dei non-milionari. Circa 4500 famiglie avevano un patrimonio superiore a 10 milioni, afferma il CBS. La provincia che ospita il più grande numero di milionari in termini relativi è quella di Noord-Holland, la quale include le tre aree con la maggioranza di famiglie milionarie:

Bloemendaal (22%), Laren (20% and Blaricum (17%). La regione del Limburg è, invece, quella con più bassa incidenza di famiglie milionarie.
Mentre per la maggior parte dei non-milionari, il 72% del patrimonio è dato dal valore della propria casa, per i milionari questo è invece rappresentato dalle attività imprenditoriali che svolgono.

Per avere un’idea un po’ più precisa della situazione olandese, abbiamo dato uno sguardo anche al Poverty Survey 2019, redatto dall’Istituto Olandese di Ricerca Sociale di Den Haag. Secondo questo documento, la povertà in Olanda è in diminuzione dal 2013, i dati aggiornati al 2017 registravano che il 5,7% della popolazione olandese vive al di sotto della soglia di povertà (939.000 persone contro 1.2 milioni registrati nel 2013). Con il suo 10,9%, Rotterdam è la città con la più alta percentuale di persone che vivono in povertà.