NL

NL

CBS: Artisti a rischio povertà. Peggio di laureati e giornalisti

Quella dell’artista è la professione più a rischio di povertà e dipendenza dai sussidi statali in Olanda.


Secondo una ricerca del centro nazionale di statistica CBS, circa la metà di coloro che si classificano come artisti avevano un reddito inferiore a 30.000 euro tra il 2013 e il 2015. Quello dell’artista povero non sarebbe quindi solo un cliché, se consideriamo che nella stessa fascia di reddito rientra appena il 17% di chi è in possesso di un qualsiasi diploma di laurea.

Simile il discorso per giornalisti e pianificatori urbani: uno ogni cinque degli appartenenti alle due categorie di professionisti guadagna meno di 30.000 l’anno.
La ricerca, finanziata dal Ministero dell’Educazione e della Cultura, mostra che solo il 15% degli artisti abbia entrate per più di 60.000 euro all’anno, rientrando tra i grandi contribuenti.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli