Il “Generale Inverno” in arrivo nei Paesi Bassi, vorrà dire anche disagi sulle strade e orario dei trasporti pubblici alterato, scrive OmroepWest.

NS ha preparato un piano straordinario per il clima invernale: meno treni  sabato e domenica. «Almeno due treni l’ora oppure quattro l’ora, circoleranno su quasi tutte le tratte. Avendo meno treni in circolazione, si crea più spazio sui binari. Ciò offre a NS e ProRail l’opportunità di risolvere eventuali problemi. Consigliamo ai viaggiatori costretti per necessità a viaggiare, di pianificatore il transito su NS.nl o con l’app NS poco prima della partenza. ”

Sono pronti i servizi di rimorchio per i viaggiatori arenati e le scorte di sale per la strada sono state già preparate davanti alle banchine. “Tutti i piani sono aggiornati, le scorte sono a norma e il nostro personale ha ricevuto le istruzioni corrette”, ha detto NS. 

Anche i treni sono trattati con impianti antighiaccio. Le parti inferiori dei convogli vengono trattate con glicole in modo che la neve e il ghiaccio abbiano meno possibilità di aderire alle rotaie. “Ciò impedisce che pezzi di neve e ghiaccio cadano tra gli interruttori e si congelino.”

A Den Haag, anche il gestore locale HTM annuncia variazioni sull’orario delle corse: ciò significa principalmente che gli orari di arrivo e partenza cambiano, perché i tram e gli autobus sono più lenti a causa delle condizioni meteorologiche.

Arriva valuterà sulla base della situazione meteo locale.