Termostato giù di 2 gradi negli uffici governativi, il gabinetto spera che i cittadini lo seguano
Il gabinetto imposterà il termostato in circa 200 edifici governativi a 2 gradi in meno e rallenterà l’uso del climatizzatore in estate. Questo è meglio per l’ambiente e rende i Paesi Bassi meno dipendenti dal gas russo.

I cittadini sono anche chiamati a consumare meno energia: il consiglio è di non impostare il riscaldamento centrale al di sopra dei 19 gradi durante il giorno e di mantenere 15 gradi come massimo di notte. Le aziende sono invitate a studiare come risparmiare energia su illuminazione, riscaldamento e ventilazione.

Al motto di: “Turn the switch too”, i ministri Jetten (clima) e De Jonge (edilizia pubblica e pianificazione territoriale) richiamano l’attenzione su come le famiglie e le aziende possano risparmiare energia da sole con consigli pratici. “Il risparmio energetico non ha ricevuto l’attenzione che merita negli ultimi anni. Ora lo cambieremo”, afferma Jetten.

Secondo i ministri, il modo naturale in cui utilizziamo l’energia sta cambiando. Jetten sottolinea che i risparmi non solo forniscono benefici climatici e riducono l’influenza della Russia, ma che gli adeguamenti dovuti ai prezzi elevati dell’energia fanno risparmiare anche un sacco di soldi, dice NOS.

Oltre a risparmiare il governo assegnerà anche denaro per isolare meglio 2,5 milioni degli 8 milioni di case, sia di proprietà che in affitto.