NL

NL

Carenza di personale ospedaliero? La provincia offre vacanze-lavoro al mare nello Zeeland

Un numero crescente di operatori sanitari delle ambulanze provenienti da tutta l’Olanda è disposto a trascorrere una vacanza-lavoro in Zeeland. L’organizzazione sanitaria Witte Kruis mette a disposizione gratuitamente case vacanza in un parco ricreativo a Kamperland e gli operatori delle ambulanze svolgono alcuni turni da lì nello Zeeland.

“Ti senti quasi un po’ imbarazzato e un arraffatore, perché la casa è gratuita e ricevi anche un compenso per il lavoro. In realtà è molto redditizio”, racconta Denise Sekuur a Omroep Zeeland infermiera nelle ambulanze a Hoorn.

Ora fa otto turni sull’ambulanza a Goes. E mentre Sekuur lavora, suo marito e i suoi figli possono godersi il parco e i dintorni, dice.

Il progetto in cui Witte Kruis offre alcune case vacanza agli operatori delle ambulanze provenienti da fuori lo Zeeland è in corso dal 2019: la provincia ha carenze di medici di base, dentisti e altro personale medico, soprattutto in estate. Nel periodo dell’alta stagione la “popolazione” triplica a causa del grande numero di turisti.

Per questo motivo, in estate, Witte Kruis mette a disposizione un’ambulanza extra nei mesi più affollati e c’è anche un “rapid responder” attivo 24 ore al giorno, un infermiere che può fornire assistenza medica in modo rapido.

E dato che la pressione sul personale nello Zeeland è aumentata, sono state messe a disposizione queste case vacanza gratuite a Kamperland. La condizione è che l’infermiere svolga almeno quattro turni sull’ambulanza ogni settimana. Ora anche gli operatori delle ambulanze dello Zeeland possono andare in vacanza in estate.

Il progetto va da Pasqua fino alla fine di settembre: nelle stagioni intermedie sono occupate mediamente tre case. In estate sei. “Attualmente ci sono una decina di operatori delle ambulanze in lista d’attesa”, afferma Hofman.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli