16 scuole primarie gestite dalla fondazione Westelijke Tuinsteden chiuderanno temporaneamente a dicembre, mentre l’organizzazione cercherà di trovare una soluzione per far fronte alla crescente carenza di insegnanti, ha riferito l’emittente NOS. La decisione avrà un impatto su oltre 5000 studenti.

Le lezioni saranno cancellate per la settimana a partire dal 9 dicembre mentre la scuola tenterà l’impossibile per riempire 25 posizioni a tempo pieno. La faccenda è talmente seria che almeno due scuole primarie della fondazione potrebbero dover chiudere battenti.

Le scuole della fondazione hanno tutte sede nel quartiere Nieuw-West di Amsterdam, compresi i quartieri di Slotermeer, Osdorp, Nieuw-Sloten e Overtoomse Veld e la scuola ha attualmente 10 posti vacanti. Ma la situazione per il sistema scolastico olandese è molto seria e mentre i sindacati continuano ad indire scioperi, non si vede soluzione all’orizzonte.