The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Carenza di alloggi e prezzi dei terreni alle stelle: l’Olanda del futuro sarà costruita verso l’alto



Con la carenza di alloggi e il costante aumento dei prezzi dei terreni nei Paesi Bassi, i comuni e i costruttori olandesi stanno puntando sempre più verso il cielo. I Paesi Bassi contano attualmente 26 torri residenziali alte più di 100 metri. Quel numero sarà più che raddoppiato a 55, se tutti i lavori di costruzione attualmente sui libri verranno realizzati, scrive AD basandosi su proprie ricerche.

Rotterdam è la città dove sono presenti più grattacieli: la città ha già 12 torri residenziali, alte più di 100 metri e ha piani concreti per costruirne almeno altre nove nei prossimi anni. Alcuni mesi fa, è stato assegnato un terreno edificabile sullo Zalmhaven per una torre residenziale alta 125 metri, l’edificio più alto del Benelux. Altri 18 grattacieli sono in fase di studio.

L’Aia e Eindhoven stanno investendo pesantemente in grattacieli abitativi. Nei prossimi anni, 3000 nuove case saranno costruite intorno alle stazioni ferroviarie dell’Aia. E a causa dello spazio limitato, i costruttori dovranno costruire verso l’alto. L’Aia ha già cinque condomini da più di 100 metri di altezza e ne costruirà almeno altri 14 nei prossimi anni.

Ad Amsterdam i grattacieli sono limitati alle Y Towers e alla Valley Tower, e tutte le nuove torri si concentrano principalmente sul lato nord dell’IJ. “La resistenza di Amsterdam ha a che fare con il centro storico della città”, ha detto al giornale Klaas de Boer, ex direttore di Zuidas. “Le città fanno bene a chiedersi se i grattacieli si adattano all’ambiente. Deve essere un bellissimo insieme e adattarsi alla città.”

Un certo numero di città tiene conto del proprio skyline. A Breda, ad esempio, gli edifici non possono superare i 97 metri del Grote Kerk.

Secondo De Boer, l’aumento dei grattacieli nei Paesi Bassi ha assolutamente a che fare con le previsioni di crescita della popolazione e la pressione sul mercato immobiliare. “Vogliamo più alloggi, ma non costruire sulle nostre aree verdi. Ecco perché ogni metro quadrato viene utilizzato nel modo più efficiente possibile nelle città.”






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!