CULTURE

CULTURE

Capoverdiani di Rotterdam, in mostra la loro storia al Maritiem Museum

Steven Lek, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

‘Po Di Terra’, che significa ‘Strijder van het land’ in capoverdiano, è il nome della nuova mostra al Maritiem Museum che esplora l’impatto della migrazione marittima capoverdiana: questo progetto presenta le storie, le esperienze e l’identità della seconda e terza generazione di capoverdiani a Rotterdam attraverso fotografie, video e arte verbale, dice Open Rotterdam.

Uno dei creatori è l’artista di spoken word, scrittore e regista teatrale Kenny Gomes. Peter Jan de Werk del Maritiem Museum spiegano al portale che conosciamo principalmente la visione dell’Europa occidentale del commercio transatlantico ma poco di quella storia, dal punto di vista africano.

Per questa mostra, Kenny e il fotografo Houssem Bellakoud hanno viaggiato a Capo Verde e scattato foto

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli