NL

NL

Capo sicurezza ISIS arrestato in Olanda. Aveva ottenuto l’asilo nel 2020

Statea USA, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Un uomo di 37 anni è stato arrestato ad Arkel, nello Zuid Holland, perche sospettato di terrorismo in Siria e crimini di guerra. L’uomo avrebbe ottenuto l’asilo nei Paesi Bassi e pare abbia svolto un ruolo importante nella guerra civile siriana all’interno delle organizzazioni terroristiche Jabhat al-Nusra e ISIS, dice l’OM.

L’indagato sarà portato venerdì davanti al giudice istruttore dell’Aia che sospetta, vista la sua posizione nell’ISIS, abbia compiuto crimini di guerra. L’uomo siriano ha presentato domanda di asilo nei Paesi Bassi nel 2019 e si è stabilito ad Arkel nel 2020.

Il sospetto avrebbe ricoperto una posizione dirigenziale nel servizio di sicurezza dell’ISIS  tra il 2015 e il 2018 e prima di allora, avrebbe ricoperto lo stesso incarico in Jabhat al-Nusra per due anni.

Stando alle informazioni rese pubbliche, avrebbe ricoperto entrambe le posizioni dentro e intorno al campo profughi di Yarmouk, nel sud della capitale siriana Damasco.

SHARE

Altri articoli