Autore: Bene Riobo Source: Wikimedia

Transavia cancellerà 240 voli da Schiphol tra il 7 luglio e il 14 agosto a causa delle restrizioni imposte dall’aeroporto per la folla e la carenza di personale, dice NU. Sono interessate dalla misura d’emergenza più di 13.000 prenotazioni.

È stato trovato un volo sostitutivo per il 70% dei voli cancellati, ad esempio da un altro aeroporto mentre per il restante 30% il volo è stato semplicemente cancellato.

Transavia vola normalmente 55 volte al giorno da Schiphol: ciò equivale a 2.475 voli in quel periodo, di cui circa il 10% è stato cancellato.

Lo scalo si lamenta da diversi mesi di una carenza di personale che non sarà risolta in estate e per far fronte alla folla, l’aeroporto chiede alle compagnie aeree di ridurre il numero di passeggeri, dice NU.

Solo a luglio è prevista una riduzione giornaliera della capacità di 13.500 posti, di cui la metà dipende da KLM. Il resto sarà responsabilità delle altre compagnie