NL

NL

Caos bagagli a Schiphol, personale Transavia protesta

Il personale di Transavia è molto preoccupato per il caos a Schiphol causato dalla nuova società di gestione dei bagagli Viggo. Lo scrivono i dipendenti in una lettera di fuoco.

La nuova società si è rivelata incapace di gestire il traffico estivo e di caricare e scaricare i bagagli in tempo causando ritardi e richieste di risarcimento dai passeggeri, dice NOS.

In precedenza era direttamente KLM a gestire i bagagli ma da quest’anno Transavia ha deciso di cambiare e i risultati non sono stati, ad oggi, esaltanti.

Nella lettera, inviata dal sindacato FNV a nome dei propri iscritti, il personale invita la direzione di Transavia a risolvere tempestivamente i problemi. “Vogliamo sapere dalla direzione come verranno risolti i problemi operativi a breve termine, per garantire che la reputazione di Transavia venga riparat il più in fretta possibile”, cita NH Nieuws dalla lettera.

Il sindacato FNV vuole sapere entro due settimane come la direzione intende risolvere i problemi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli