CANNABIS

CANNABIS

Marijuana regolamentata. Cosa cambia?

La camera dei deputati, Tweede Kamer, ha approvato lo scorso martedi un disegno di legge presentato  dai liberal-progressisti del D66 che depenalizza la coltivazione di cannabis.

Si tratta di un voto storico perchè, per la prima volta dal ’76 quando il consumo di cannabis venne depenalizzato, il parlamento ha votato a maggioranza per ‘chiudere il cerchio’ attorno all’esperimento di tolleranza.

Oggi, il drugbeleid olandese consente a cittadini maggiorenni di acquistare nei coffeeshop fino a 5 grammi di derivati della canapa ma non contempla alcuna soluzione regolamentata per la coltivazione. Se il senato dovesse confermare il si alla riforma, cosa cambierebbe?

Cerchiamo di rispondere ad alcuni quesiti.

 

  1. Il parlamento ha quindi legalizzato la cannabis?

No, la produzione rimane un reato. Tuttavia, il governo potrà ora rilasciare delle licenze per la coltivazione all’ingrosso. Di fatto, viene estesa alla produzione una normativa simile a quella prevista per i coffeeshop, esercizi dove la vendita non è legale ma tollerata.

       2.  E la coltivazione domestica?

Non rientra nella riforma. La legge non legalizza la produzione domestica.

       3.  Chi potrà richiedere una licenza?

Per il momento, la norma non è ancora arrivata al senato dove non c’è una maggioranza antiproibizionista. Qualora, tuttavia, in 2 o 3 mesi la riforma diventasse legge il governo dovrà decidere i requisiti per assegnare le licenze. E le condizioni per rifornire i coffeeshop che, in teoria, potranno acquistare solo da impianti provvisti di licenza.

        4.  Cosa cambia, insomma?

Oggi i coffeeshop si riforniscono con cannabis prodotta in serre improvvisate e soffitte, comunque sempre fuori dalle regole. Con la nuova legge, la marijuana verrà tassata e coltivata sulla base di un protocollo deciso dai comuni.

        5.    Perchè non hanno, semplicemente, legalizzato come in Colorado?

Perchè la normativa internazionale non lo consente. Negli USA, la marijuana è legale in alcuni stati ma non a livello federale. L’unico paese al mondo ad aver “legalizzato” con una legge nazionale è l’Uruguay.

 

 

 

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli