NL

NL

Campagna di IAmsterdam per attirare studenti internazionali. Ironia della rete: e dove andrebbero a vivere?

Il presidente dell’SP di Amsterdam, Erik Flentge ha posto  al consiglio comunale domande in merito ad una campagna lanciata per “reclutare” nuovi studenti stranieri nella capitale. Afferma che la città sta già ‘cigolando’ a causa dell’enorme pressione del mercato immobiliare, qui di non si vede la ragione di questa promozione.

IAmsterdam ha pubblicato un annuncio sui social media lunedì chiedendo agli studenti internazionali se avessero mai considerato di studiare ad Amsterdam. Nella campagna si dichiara che i programmi di studio di Amsterdam sono tra i migliori al mondo.

Flentge indica l’accordo di coalizione, secondo il quale IAmsterdam sarebbe trasformata da un’organizzazione di promozione in un’istituzione che, tra le altre cose, dovrebbe distribuire e non accentrare il turismo. Dovrebbe. E gli utenti non hanno fatto mancare i messaggi ironici

 

 

 

 

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli