The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Calo del prezzo del petrolio, fino a 100€ in meno sulle bollette

Le bollette energetiche per le famiglie olandesi con un contratto di energia variabile diminuirà in media del 6,6% a partire dal 1 Luglio. Ciò equivale a una diminuzione media di circa 101 euro all’anno, secondo una stima del sito web Pricewise svolta giovedì, basata sulle tariffe di Vattenfall e Eneco.

Per i due fornitori, le tariffe del gas sono diminuite maggiormente del 20,4%. I prezzi dell’elettricità saranno inferiori del 9,62% a partire dal 1 Luglio. Essent, il terzo maggiore fornitore di energia nei Paesi Bassi, non ha ancora pubblicato i suoi prezzi, ma Pricewise prevede che anche questi saranno notevolmente inferiori alla norma.

Le tariffe stanno diminuendo a causa di un calo della domanda totale di energia causata dall’inverno mite e dalla crisi del coronavirus. Questa riduzione della domanda ha provocato il crollo dei prezzi del petrolio. Una conseguente diminuzione dei prezzi delle bollette riguarda però solo quelle con una tariffa energetica variabile, che viene aggiornata ogni anno a gennaio e a luglio. Pricewise ha sottolineato che le famiglie che hanno una tariffa fissa per gas ed elettricità per uno o più anni affrontano una spesa media inferiore rispetto a quelle con contratti variabili. Un contratto fisso di un anno costa in media 49,61 euro in meno all’anno rispetto a un contratto a energia variabile.