Circa 2.700 volontari parteciperanno alla sesta edizione del Boskalis Beach Cleanup Tour, organizzato dalla North Sea Foundation. Nelle prossime due settimane ripuliranno l’intero tratto delle spiagge del Mare del Nord nei Paesi Bassi, riporta il Telegraaf.

L’azione di volontariato è iniziata mercoledì con due squadre: la prima è partita da Cadzand, nel sud dei Paesi Bassi, e l’altra da Schiermonnikoog. Le unità di pulizia si avvicinano giorno dopo giorno, fino a quando non si incontreranno a Zandvoort.

Secondo la North Sea Foundation, in 100 m di spiaggia si contano in media 375 rifiuti. Circa il 90% degli scarti è costituito da plastica e si stima che 8 milioni di tonnellate galleggino negli oceani.

L’anno scorso i 2.748 volontari che hanno partecipato al Boskalis Beach Cleanup Tour hanno raccolto 14.929 kg di immondizia.

Il primo tour di pulizia risale al 2013, dove 563 volontari in 24 giorni hanno raccolto 6.590 kg di scarti.