Il burnout in Olanda è problema in aumento tra i lavoratori e tale patologia connessa al lavoro sta costando alla società €9 miliardi l’anno, secondo un report dell’istituto TNO.

“Il numero delle mansioni per i dipendenti è  in aumento e con esso il carico di lavoro”, ha detto l’organizzazione. “Nonostante le scarse condizioni lavorative, i lavoratori temporanei o a chiamata riscontrano meno problemi di stress dei lavoratori a tempo indeterminato o impiegati tramite agenzia di collocamento”.

Circa un giorno di malattia su quattro è causato da problemi psichiatrici, burnout e stress, ha detto l’istituto di competenza.

I dati si riferiscono al 2017, quando l’assenteismo era intorno al 4%, in media con cifre degli ultimi dieci anni. In totale il 16% di 8.5 milioni di lavoratori, sia dipendenti sia libero professionisti, hanno manifestato problemi di questo tipo nel 2017.