BE ??

BE ??

Bruxelles, troppe aggressioni: kickboxing e spray al peperoncino per i dipendenti dei trasporti pubblici

I dipendenti dei trasporti pubblici di Bruxelles (STIB) riceveranno corsi di autodifesa e lavoreranno in squadre più numerose per contrastare le aggressioni sul luogo di lavoro.

I rappresentanti dei lavoratori si sono rivolti alla direzione di STIB dopo che, in due settimane, si sono verificati tre episodi di aggressione ai danni di dipendenti dei trasporti pubblici. Dopo le aggressioni uno di essi ha dichiarato, a nome di tutti, che la maggior parte del personale ” lavora nel terrore.”

Secondo Bruzz, dopo le prime trattative la direzione ha acconsentito che i suoi dipendenti lavorino in squadre di tre e ricevano corsi di autodifesa più spesso. Da settembre, inoltre, i lavoratori dovrebbero essere muniti anche di uno spray al peperoncino.

Il provvedimento dello spray è al vaglio dal 2018, dopo che ad Anderlecht 3 dipendenti STIB avevano subito violenze mentre stavano controllando i biglietti. Al momento, però, lo spray è ancora in fase di sperimentazione e per la sua approvazione servono solide basi legali.

Ma le disposizioni a tutela dei lavoratori STIB non finiscono qui. La compagnia di trasporti, infatti, sta anche valutando la possibilità di rimuovere i nomi dei dipendenti dalle multe che regolarmente compilano. Questo provvedimento deriva dal fatto che molti di essi lamentano di aver ricevuto minacce online.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli