BE ??

BE ??

Bruxelles, strage di uccelli nei parchi della città

La scorsa settimana hanno perso la vita molti degli uccelli che abitano i laghetti di Ixelles. Secondo Bruzz, gli uccelli sarebbero stati avvelenati dal pane e dagli altri alimenti che le persone gettano negli stagni.

Quando i pezzi di cibo rimangono in acqua per troppo tempo, infatti, diventano facile preda dei batteri. Le temperature incredibilmente alte di quest’anno, poi, non hanno fatto altro che peggiorare il problema.

Per questo motivo le autorità locali stanno tenendo d’occhio la situazione e garantiscono che, quando le temperature si abbasseranno, il problema sarà totalmente sotto controllo. Allo stesso tempo le autorità ambientali di Bruxelles chiedono a visitatori e passanti di non dare da mangiare agli uccelli.

In teoria, infatti, dare da mangiare a anatre, cigni e ad altri uccelli acquatici dei laghetti di Ixelles sarebbe severamente proibito.

SHARE

Altri articoli