The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE 🇧🇪

Bruxelles, popolazione in aumento. Crescita guidata da cittadini nuovi Stati UE



Tra il 2000 e il 2018 la popolazione di Bruxelles ha avuto una crescita superiore al 55%. Questo, secondo HLN, è merito soprattutto dei cittadini dell’UE provenienti dai nuovi Stati membri.

A questo proposito, la geografa Charlotte Casier ha studiato i dati del Registro Nazionale e dell’Istituto di Statistica e Analisi di Bruxelles. I suoi risultati sono stati poi pubblicati sulla rivista “Brussels Studies”.

In particolare, lo studio ha dimostrato che il 23% degli abitanti della regione Bruxelles-Capitale è cittadino dell’UE. Quindi, secondo la geografa, oltre il 55% della crescita della popolazione di Bruxelles sarebbe dovuta alle migrazioni di cittadini UE.

In particolare, oltre a greci e britannici, sono aumentati soprattutto i cittadini dei nuovi Stati membri (Estonia, Lettonia, Lituania, Lituania, Polonia, Repubblica ceca, Slovenia, Slovacchia, Ungheria, Malta, Cipro, Romania, Bulgaria e Croazia).

Dai dati, inoltre, emerge che i cittadini europei a Bruxelles hanno un’età tra i 25 e i 54 anni e sono prevalentemente di genere femminile. Nonostante questa tendenza, però, il numero di lavoratori dall’est è in aumento.

Infine, per quanto riguarda la loro distribuzione nella città, Casier sottolinea come essa sia omogenea e regolare. I neo-cittadini di Bruxelles, infatti, risiedono soprattutto in centro e nelle zone urbane limitrofe.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!