BE

BE

Bruxelles, introdotto divieto di bere alcol sui mezzi pubblici

Minseong Kim, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

La MIVB, la società che gestisce il trasporto pubblico locale di Bruxelles ha introdotto diverse nuove regole per migliorare la sicurezza sulla propria rete di trasporti, vietando tra l’altro il consumo di alcol e droghe, dice Bruzz.

Queste misure, approvate dal governo brussellese, mirano a promuovere un ambiente più sicuro e piacevole per i passeggeri, specificando comportamenti leciti e illeciti e ampliando le competenze del personale di sicurezza, spiega il portale.

Le nuove regole vietano, ad esempio, di occupare più di un posto a sedere, bloccare le entrate o le scale mobili e chiedere elemosina in modo invadente. Il nuovo regolamento entrerà in vigore entro l’estate.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli