BE ??

BE ??

Bruxelles, il governo belga rilascerà meno certificati “verdi”

Alain Maron, nuovo Ministro dell’Energia di Bruxelles, ridurrà il numero di certificati verdi. In genere, tali certificati sono assegnati agli abitanti di Bruxelles che investono nell’energia solare. In particolare, i certificati diminuiranno del 17% per i piccoli privati che producono meno di 6kWc, e del 42% per le grandi compagnie che producono più di 250 kWc. La nuova proposta è più favorevole della precedente, che prevedeva una riduzione rispettivamente del 20% e del 50%.

Il Ministro spera che la proposta passi all’inizio del 2020 ed entri in vigore ad aprile.

 “Se vogliamo continuare a sostenere l’energia solare, dobbiamo sostenere anche il sistema di supporto e ridurre i certificati” ha affermato Maron a La Libre Belgique. “La Regione di Bruxelles garantisce un ritorno sull’investimento in sette anni al massimo”.

La Regione di Bruxelles è l’unica, in Belgio, a rilasciare certificati verdi ai privati.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli