The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Bruxelles, il comune vuole regolamentare la “giungla” e-scooter



Dei quasi 5.000 scooter elettrici che hanno invaso di recente le strade di Bruxelles, oltre 1/4, circa 1.300, sono arrivati ​​lo scorso giugno.

Durante l’estate, Hive e Wind hanno entrambi lanciato il loro scooter “pubblico” nella capitale portando rispettivamente 800 e 500 lo stock di scooter elettrici, scrive La Derniere Heure .

Con un numero maggiore di compagnie di scooter elettrici che puntano verso la capitale Brussel Mobility, la società municipalizzata di gestione del trasporto pubblico nella regione di Brussel, sta prendendo provvedimenti per mitigare la pressione dei nuovi veicoli sulla città già molto congestionata.

Ciascuno dei 19 comuni che compongono l’area metropolitana di Bruxelles istituirà zone di divieto di sosta per scooter a partire da settembre. Gli operatori di mezzi a due ruote elettrici saranno multati se non rimuoveranno entro 24 ore gli scooter in sosta vietata.

Il comune di Uccle e quello di Ixelles sono già attivi da tempo per regolamentare la materia.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!