The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Bruxelles, festino a luci rosse in violazione norme Covid: si dimette eurodeputato ungherese

L’eurodeputato ungherese Jozsef Szajer, del partito Fidesz di Viktor Orbàn, si è dimesso dall’assemblea di Bruxelles, dopo essere stato identificato ad un festino a luci rosse, in violazione delle norme Covid, nella capitale, scrive Euronews.

I fatti sarebbero accaduti venerdì scorso, quando la polizia aveva già stilato un rapporto dove si parlava di una festa a luci rosse in un appartamento in centro, dove era stato identificato un europarlamentare.

Domenica è venuto a galla che si trattasse del deputato ungherese, eletto nelle file del partito conservatore di Orbàn. 

Martedì, Szajer ha rilasciato una dichiarazione in cui ha ammesso di essere stato presente a quella che chiama “una festa privata” e di aver violato le regole Covid. “Questo è stato irresponsabile da parte mia, e mi assumerò le conseguenze delle sanzioni che ne verranno”. La polizia ha sequestrato una pasticca di Xtc che l’ormai ex onorevole dice non fosse sua. 

A tutti i partecipanti è stata inflitta una sanzione di 250 euro poiché la festa violava le misure Covid.