Bruxelles e Vallonia mettono a disposizione insieme 6 milioni di euro per Enabel, l’agenzia di sviluppo belga. L’annuncio segue il vertice delle Nazioni Unite sul clima a Sharm el-Sheikh, dice Bruzz.

All’inizio di questa settimana, il governo federale ha annunciato che investirà 25 milioni di euro nei prossimi anni in una partnership con il Mozambico per aiutare il Paese a prepararsi meglio all’impatto del cambiamento climatico. Enabel fornirà elettricità alle aree remote attraverso pannelli solari.

La Vallonia investirà 2 milioni in progetti nel Sahel, in particolare in Senegal, Burkina Faso e Burundi mentre Bruxelles svincolerà 2 milioni di euro per la costruzione di infrastrutture per proteggere dalle inondazioni le città di Rubavu, Musanze e Rwamagana in Ruanda.

Inoltre, un altro milione di euro andrà all’adeguamento degli spazi pubblici ai cambiamenti climatici nei territori palestinesi. Infine, il governo di Bruxelles contribuisce con 1 milione di euro al piano di cooperazione federale con il Mozambico.