BE

BE

Brux, solo 110e in cassa: rapinatore lascia il denaro a negozio di vini

Photo: Pixinio

Un commerciante di vini ad Auderghem, nell’hinterland della capitale, è stato vittima di una rapina a mano armata insolita, dice VRT. Secondo il proprietario di Le Cellier de Vinalgros, che racconta la vicenda su FB, un rapinatore avrebbe insistito sotto minaccia dell’arma da fuoco di avere altro denaro, oltre quello della cassa.

Tuttavia, il commerciante di vini di Auderghem, che aveva dato al rapinatore 110 euro, ha spiegato che la crisi tiene lontani i clienti e loro, davvero, non avevano altro. 

Dopodiché il rapinatore ha restituito il denaro rubato. “Ho quasi pensato che fosse dispiaciuto per noi.”

 

SHARE

Altri articoli