Photo: screenshot video on Twitter

La polizia ha effettuato un arresto amministrativo venerdì sera quando ha disperso la folla di tifosi radunata davanti alla Borsa e nell’area pedonale nel centro di Bruxelles, a seguito della partita tra Belgio e Italia nei quarti di finale, scrive BX1.

Gli agenti hanno usato un cannone ad acqua e gas lacrimogeni. Un secondo uomo è stato arrestato per aver saccheggiato un negozio di rue Neuve. Nessun ferito è stato segnalato alla polizia. Gli agenti hanno risposto dopo che le persone hanno acceso fumogeni e fuochi d’artificio e lanciato pietre, bicchieri e bottiglie.

L’obiettivo iniziale era “disperdere un gruppo che ha aggredito una persona che portava una bandiera italiana”, ha detto il portavoce della polizia di Bruxelles-Ixelles, Olivier Slosse.

La vittima non ha richiesto cure mediche alla polizia, ma è stata in grado di recarsi personalmente al pronto soccorso. La porta del negozio Nike situato in rue Neuve è stata sfondata intorno alle 23:10, dice BX1: diverse persone sono entrate nel negozio per rubare oggetti. 

La folla è stata respinta in direzione di Place De Brouckère. La polizia si è poi schierata in gran numero intorno a mezzanotte intorno a Place Rogier, dove le ultime persone sono state disperse.