Pic: Pixabay

Quattro esplosioni di batterie di e scooter in otto giorni sono un po’ troppe e per questa ragione, i vigili del fuoco di Bruxelles chiedono vigilanza e rispetto delle regole, scrive RTBF.

I vigili del fuoco sono corsi domenica mattina dopo l’esplosione della batteria di uno scooter che si stava caricando in un appartamento a Chaussée de Louvain a Evere. Il proprietario del mezzo ha riportato ustioni di primo grado e i pompieri parlano del quarto incidente di questo tipo in appena 8 giorni.

L’incidente è avvenuto intorno alle 5 del mattino e il proprietario del due ruote è stato in grado di spostare lo scooter in giardino dove l’incendio è stato spento con dell’acqua ma l’uomo è stato, comunque, medicato per ustioni. La batteria è stata quindi collocata in un contenitore metallico.

Due casi si sono verificati nel magazzino di una società di noleggio di scooter elettrici, dice RTBF.