Lëa-Kim Châteauneuf, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Complice il bel tempo, il Bois de la Cambre è stato nuovamente preso d’assalto dai visitatori, scrive 7sur7, e nel tardo pomeriggio, la polizia ha disperso un centinaio di persone.

Tra i 100 e i  200 giovani, ballavano e violavano le regole Covid, quando gli agenti -che monitoravano il parco con i droni- hanno deciso di intervenire.

Il gruppo, piuttosto numeroso secondo la polizia, inizialmente si è rifiutato di obbedire. La polizia è rimasta presente domenica sera mentre il parco veniva chiuso al pubblico.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Ben Do (@ibendo)