La Polizia giudiziaria federale (FGP) di Bruxelles ha smantellato un’organizzazione criminale internazionale che operava come trasportatrice di cocaina dai Paesi Bassi alla Francia. La gang aveva un covo a Bruxelles e lì sono state arrestate due persone. Altre quattro persone sono state arrestate in Francia.

Le perquisizioni e gli arresti sono avvenuti lunedì 14 novembre e le azioni facevano parte di un’indagine su un’organizzazione criminale che effettuava trasporti di droga ed era caratterizzata dal possesso di armi pesanti.

La polizia ha condotto un’indagine anche in Francia, dove quattro persone sono finite in manette.  In collaborazione con la polizia francese, dice Bruzz, sono stati sequestrati anche 40 chili di cocaina esportata dai Paesi Bassi attraverso il Belgio fino alla Francia. Il valore di mercato di questo sequestro è stimabile in circa tre milioni di euro.