GdML, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons (cropped)

Al consiglio comunale del 25 febbraio, il comune di Ixelles presenterà il suo budget per il 2021 che è in pareggio, al netto del Covid scrive Bruzz.

Il budget “senza corona” per il 2021 mostra un più di 77.097 euro, con 210 milioni di euro nel bilancio ordinario e un bilancio straordinario di 67 milioni di euro. Le conseguenze della crisi della corona costeranno al comune 3,7 milioni di euro nel 2021, scrive il portale fiammingo.

Il budget ordinario per il 2021 prevede un aumento della sovvenzione al OCMW di circa 1,1 milioni, un investimento di quasi 500.000 euro nella nuova politica per la transizione ecologica e un aumento della spesa del personale di circa 4,6 milioni di euro. A seguito di uno spostamento delle tasse da parte del governo federale, il reddito d’imposta sul reddito delle persone fisiche è stato inferiore rispetto al previsto, osserva il comune.

La spesa è compensata da un risparmio di 4 milioni di euro sul funzionamento del Comune, l’ottimizzazione della gestione e riscossione di alcune entrate e dalla ricerca di ulteriori risorse finanziarie a livello regionale, federale ed europeo.

I principali investimenti del budget straordinario vanno a cultura, gioventù, asili nido e sport (9.091.000 euro), Museo di Ixelles (3.421.000 euro), spazi pubblici e verdi (5.44.048 euro), rinnovamento urbano.