BE

BE

Brux, accoltellamenti multipli in città: due morti e due feriti. Nessun collegamento tra gli incidenti

Due persone sono state uccise in due accoltellamenti a Sint-Jans-Molenbeek e Sint-Gillis lunedì sera. Secondo Brussel Zuid , altre due persone sono rimaste ferite in altri accoltellamenti ad Anderlecht. Non ci sarebbe alcun collegamento tra i vari incidenti.

La procura di Bruxelles ha aperto tre inchieste: “Non ci sono indicazioni che i fatti siano collegati o che riguardino azioni di terrorismo”, ha detto la portavoce Willemien Baert a Bruzz.

Il primo incidente è avvenuto intorno alle 18:00 su Veeweydekaai ad Anderlecht. Lì, uno sconosciuto ha aggredito due persone (uomo di 62 anni e uomo di 28 anni). “Entrambe le vittime sono rimaste ferite, una di loro è in gravi condizioni”, dice Willemien Baert della procura di Bruxelles. Al momento non sono chiare le circostanze dell’aggressione. 

Poco meno di mezz’ora dopo, intorno alle 18:20, è avvenuto un secondo accoltellamento a Bethlehemplein a Sint-Gillis, costato la vita a uno (un uomo di 20 anni) delle persone coinvolte, ma non c’è ancora chiarezza sulle circostanze esatte di questi fatti.

A Sint-Jans-Molenbeek, una seconda vittima  in seguito ad un accoltellamento intorno alle 18:30. In un rifugio in De Koninckstraat, due uomini hanno litigato. Uno di loro ha tirato fuori un coltello e ha ucciso l’altro uomo.

SHARE

Altri articoli