Da poco più di una settimana, circa 200 richiedenti asilo hanno occupato un vecchio edificio governativo in Rue des Palais a Schaerbeek, racconta Bruzz. L’edificio si trova nella ex sede del FOD Financiën Federale Overheidsdienst, il Ministero federale delle finanze.

I migranti hanno occupato per sopperire all’assenza di un alloggio per loro e per non dover dormire in strada. Tutti i centri di accoglienza sono pieni e il governo non riesce a creare posti extra.

Con l’aiuto dei volontari, il gruppo stesso si è auto organizzato per il cibo, le bevande, i materassi e l’igiene, scrive Bruzz. Ma la situazione è tutt’altro che ideale, soprattutto ora che sempre più profughi minori non accompagnati hanno bussato alla porta.