La polizia di Breda ha trovato 300 chili di cocaina e cinque fucili, tra cui due kalashnikov, in un furgone che transitava nei Paesi Bassi dal Belgio.

La droga era nascosta in 14 sacche sportive in uno scomparto segreto del furgone. L’autista, un uomo di 38 anni, è stato arrestato ed è  in custodia cautelare. L’arresto è stato effettuato la settimana scorsa, ma è stato reso pubblico mercoledì.

Una perquisizione della casa dell’indagato ha portato anche al ritrovamento di telefoni cellulari, una macchina per contare i soldi e diversi computer portatili. Inoltre, il pubblico ministero ha riferito che una quantità di contanti è stata confiscata in un’ispezione  su un’altra proprietà a Oud-Gastel.