Ieri sera a Breda sono state commessi due furti in negozi di elettronica uno di fronte all’altro su Eindstraat, nel centro della città, con l’utilizzo di “arieti”, dice NOS. La polizia dice che la stessa auto si è schiantata contro i due negozi.

Omroep Brabant afferma che l’azione ha provocato molti danni ai negozi ma i ladri non sono riusciti a fare molto bottino: si tratta principalmente di modelli da esposizione che possono essere disabilitati da remoto, dice ancora il portale della tv pubblica.

Secondo la polizia, nell’irruzione sarebbero stati coinvolti almeno quattro rapinatori, che risultano ancora latitanti. Ieri sera sono state distrutte anche le vetrine di un negozio a Nieuwstaat. La polizia sospetta che questa irruzione sia collegata con le altre.